• Redazione

Video messaggio di De Luca ai consiglieri del PD. "Senza fare i consiglieri morirebbero di fame"


foto del Sindaco di Messina Cateno De Luca estratta dal suo nuovo video messaggio

Ormai è scontro totale col Sindaco di Messina Cateno De Luca che a i consiglieri del PD non le manda a dire, lo fa in modo diretto con un messaggio apparso oggi su Facebook, e, rispondendo personalmente alle loro ambasciate della sua assenza a Palazzo Zanca, il primo cittadino si difende e va all’attacco affermando che anche senza la sua presenza la sua giunta porta avanti i problemi della città.

Anzi, il sindaco al suo rientro previsto per giorno 5 luglio chiederà anche a loro su cosa hanno fatto in sua assenza.

Insomma, il Sindaco si ritiene soddisfatto su come i lavori della sua amministrazione stiano andando avanti senza nessun problema. De Luca attacca duramente quei consiglieri del PD che si sono lamentati della sua non presenza in Municipio affermando che senza il ruolo di consiglieri comunali morirebbero di fame.

Addirittura rincara la dose: "mi fate schifo" io non ho incontrato Salvini, ha affermato anche, se vogliono possono sfiduciarmi per andare al voto a settembre.

Il Sindaco ha ricordato come sia stata necessaria la sua assenza dal palazzo, dopo che il padre negli ultimi mesi abbia avuto diversi episodi di ictus, e che un figlio di fronte ad una situazione così delicata è in dovere di stare accanto al proprio padre.

Secondo lo stesso De Luca a Pasqua, mentre suo padre stava male, egli si è sentito in colpa per averlo un pochino trascurato, essendo stato impegnato a svolgere il suo ruolo di amministratore. Al termine ha ringraziato i suoi cittadini e i consiglieri che sono andati a trovarlo a Fiumedinisi manifestando tutta la loro vicinanza.

Banner Splash.jpg