top of page
  • Redazione

Via Del Mare: oggi un mese con la strada chiusa e anche dimenticata <365notizie>


<Da un mese la strada è chiusa con transenne, in attesa dell'inizio lavori>



Oggi 3 gennaio, un mese dall’ultimo nubifragio che ha distrutto lo scorso 3 dicembre alcune zone del territorio della costa tirrenica della provincia di Messina. In particolare Barcellona Pozzo di Gotto è stata colpita con danni in alcune strade, dove ancora sono rimaste chiuse. La Via Del Mare, a ridosso del nuovo Ponte di Calderà, la strada è ancora transennata; infatti, a distanza di un mese non si hanno ancora notizie in merito ai lavori di ripristino e messa in sicurezza.

L'arteria stradale è di competenza della Città Metropolitana di Messina, la quale dovrà occuparsi dei lavori.

Il Comune di Barcellona dovrà sollecitare gli interventi, altrimenti si rischia di rimanere a lungo con la strada chiusa che penalizza il traffico e soprattutto i residenti, rimasti per quasi 10 anni senza il ponte, gli abitanti di Calderà che di quella strada non vogliono più privarsi a lungo.

Ricordiamo che un simile danno era stato causato lo stesso giorno, a ridosso del Ponte Cannotta, nel Comune di Terme Vigliatore, l’intervento di ripristino è stato fatto in pochissimo tempo, e la strada da una decina di giorni è stata già riaperta.


Banner Splash.jpg
bottom of page