• Redazione

Un guerriero dichiarato: il Sindaco di Messina Cateno De Luca detta le sue regole


Una giusta lotta per combattere gli abusivi che vogliono entrare a Messina e in Sicilia senza prima rispettare le regole. Infatti da ieri sera il sindaco di Messina Cateno De Luca ha iniziato a fare rispettate le leggi in vigore al Covid-19 con interventi mirati per evitare che persone senza scrupoli possano imbarcarsi sulle navi da Villa San Giovanni per venire in Sicilia attraversando principalmente la città Peloritana.

Un guerriero dichiarato che cerca in tutti i modi di bloccare il diffondersi della pandemia. Proprio ieri sera infatti, durante i controlli, sono emerse delle irregolarità su dieci persone, per loro dopo i controlli effettuati dalle forze di Polizia è scattata oltre la sanzione amministrativa anche la denuncia penale.

Stamani invece, lo stesso sindaco, è venuto a conoscenza che 40 auto con 80 persone a bordo di cui 20 minori, sono rimaste ferme da ieri sera a Villa San Giovanni in attesa di decisioni da parte delle autorità preposte.

Banner Splash.jpg