• Redazione

Barcellona: stabilizzazione lavoratori ASU: Assegnato il finanziamento della Regione

E’ stato adottato dal Dirigente del Servizio 1 dell’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, Dipartimento del Lavoro, il D.D.S. n. 4911 col quale la Regione Siciliana ha assegnato al Comune di Barcellona Pozzo di Gotto il finanziamento complessivo di € 1.672.175,40 nel quinquennio 2020-2024 “ ... per la stabilizzazione a tempo indeterminato e la conseguente fuoriuscita dall’elenco regionale di cui all’articolo 30, lr. 5/2014 dei soggetti ASU” (così testualmente recita il decreto).

Si concretizza in tal modo il tassello fondamentale – che era stato richiesto da questa Amministrazione qualche mese addietro – necessario per assicurare la sostenibilità del percorso di stabilizzazione del personale ASU intrapreso dal Comune.

Come già più volte affermato nelle settimane scorse, la disponibilità di questa risorsa è il presupposto che permette di reiterare la richiesta di autorizzazione alla COSFEL per la stabilizzazione di quest’ultima aliquota di personale precario e di completare così il quadro delle stabilizzazioni e di chiudere definitivamente il tempo del precariato nel Comune di Barcellona Pozzo di Gotto.

Nei prossimi giorni e nelle prossime settimane, dunque, gli uffici del Comune, se da una parte provvederanno a completare le procedure per la sottoscrizione dei contratti di lavoro a tempo indeterminato del personale ormai prossimo a diventare “ex contrattista”, per altro aspetto imprimeranno una nuova accelerazione alle procedure funzionali alla conclusione della stabilizzazione del personale ASU.



Banner Splash.jpg