• Redazione

Sequestro di sigarette della Guardia di Finanza nel canale di Sicilia


Sequestro di sigarette di contrabbando tra l'Africa e la Sicilia durante un controllo in mare della Guardia di Finanza di Palermo. Nove persone sono state arrestate, trovate in possesso di oltre due tonnellate di sigarette di contrabbando a bordo di un peschereccio nel canale di Sicilia. L’operazione delle fiamme gialle sul canale del mare siciliano ha smantellato gli scafisti pronti a mettere sul mercato sigarette, che una volta venduti, avrebbero fruttato oltre 300 mila euro. I 9 arrestati sono stati chiusi in carcere a Trapani e Palermo a disposizione della procura di Marsala competente per territorio.

Banner Splash.jpg