• Redazione

Sequestrata a Vulcano nelle Isole Eolie l'area della pozza dei fanghi



I Carabinieri sequestrano l'area della pozza dei fanghi per una presunta irregolarità da parte della società che la gestisce.

Una barriera con recinzione sul promontorio che conduce alle acque calde impedirebbe a turisti e residenti l'accesso via terra alle zone limitrofe.


Banner Splash.jpg