• Redazione

Ripristinate i reparti con il pronto soccorso. Il Cutroni Zodda lasciato così, "come se non c'è"


(Nella foto il Cutroni Zodda di Barcellona P.D.G. con circa 10 ricoverati Covid-19)


Deve prima arrivare il morto per capire meglio l’esigenza di un vero Ospedale. Solo il buon Dio ci sta proteggendo in questi tre mesi trascorsi senza una minima assistenza sanitaria che in caso di stretta necessità ogni cittadino potrà rivolgersi. "Forse solo al miracolo".


L’Ospedale che in questa fase del Covid-19 ha subito mutamenti radicali con trasformazione totale, è stato il Cutroni Zodda di Barcellona unica struttura pubblica della città che ha dovuto aprire tutti i suoi reparti mettendoli a disposizione dei malati di coronavirus, dovendosi privare anche di tutti i vari reparti e servizi essenziali che erano un salvavita per tutta l’utenza del comprensorio.

L’Ospedale da più di tre mesi ridotto senza nessun servizio utile per tutto il distretto che comprende ben 13 comuni, oggi ci sono appena una decina di pazienti ricoverati essendo solo Covid-ospital, ciò significa che nessun'altra patologia potrà essere trattata.

Da tre mesi l'utenza si è dovuta privare di una struttura come quella del Cutroni Zodda senza quei reparti di cui la gente ha bisogno. L’Asp, non potrà mai negare alla popolazione di oltre centomila persone un servizio sanitario indispensabile a garanzia della salute dei cittadini. Sono diverse le segnalazioni che alcuni cittadini fanno lamentandosi delle difficoltà riscontrate quando si rivolgono al vicino pronto soccorso di Milazzo dove spesso si verificano per gli utenti tempi di attesa molto lunghi e snervanti.

Il temporeggiare ancora nel restituire tutti quei servizi sanitari utili che Barcellona aveva prima che arrivasse la pandemia del coronavirus, alimenta solo problemi per la popolazione. Bisogna urgentemente ripristinare il pronto soccorso con tutti quei reparti necessari, senza i quali, ogni giorno che passa si mette a rischio la vita delle persone. Lo volete capire!


I_Placido Calvo

Banner Splash.jpg