• Redazione

Quattro ore di fiamme alimentano alberi, vegetazione e paura." Rischio per Case e Ospedale"



Quando tutto sembravo spento, il fuoco si riaccende improvvisamente nei pressi dell’Ospedale, ed esattamente vicino al pronto soccorso e il reparto di malattie infettive dove a pochissimi metri si trova un terreno incolto e abbandonato, probabilmente espropriato.

Sono ore di intenso lavoro per Vigili del fuoco, Protezione civile locale e Forze dell’ordine per bloccare il traffico nelle vie adiacenti alle fiamme.

Un brutto giorno anche per gli operatori ospedalieri e i loro pazienti, i quali hanno dovuto vedere dalle finestre le fiamme che bruciavano tutto quello che c’era in quell’area.

Addirittura ci sono stati momenti di paura quando le fiamme si sono avvicinate notevolmente alla cabina elettrica e ad un contenitore di prodotti ospedalieri.

Quello che si è visto oggi è un segnale di come all’inizio della stagione calda i roghi hanno preso il sopravvento con rischi ambientali e anche strutturali. Basti pensare quello che si è verificato oggi, con le fiamme che hanno minacciato seriamente alcune abitazioni oltre all’ospedale. Siamo soltanto all’inizio.



Banner Splash.jpg