• Redazione

Ponte Calderà. >De Luca lancia la sfida al sindaco Calabrò: vengo io a Barcellona per un confronto<


(Nella foto) il sindaco di Messina Cateno De Luca, tratta dalla diretta Facebook di oggi

(ATTUALITA')


>De Luca oggi in diretta Facebook da Fiumedinisi torna a parlare del ponte di Calderà, si dichiara di essere disposto a venire a Barcellona. Oggi chiederò ufficialmente un confronto nell’aula consiliare di Palazzo Longano, rivolgendosi al suo collega sindaco di Barcellona Pinuccio Calabrò.<


L'Editoriale


(Quello a cui stiamo assistendo è davvero qualcosa di grottesco, per i contorni di una vicenda che probabilmente nessuno si sarebbe mai minimamente immaginato. Stiamo parlando del nuovo ponte di Calderà che continua ad impegnare i media nella questione del ponte con continui approfondimenti dai contenuti pochi chiari. Negli ultimi giorni si assiste a degli scontri a distanza con dirette Facebook che vedono protagonisti con “botta e risposta” Cateno De Luca, sindaco della Città Metropolitana di Messina, ex Provincia Regionale, ed il sindaco del Comune di Barcellona Pinuccio Calabrò. Addirittura sia l'uno che l'altro hanno parlato di denunce.


Tutto questo è sorto a lavori già conclusi, dove ci doveva essere unione con una certa armonia tra coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera, ed invece ci si divide per creare dei “teatrini” che in realtà non gioverebbero a nessuno, soprattutto ai cittadini barcellonesi che da 10 anni aspettano un’opera di grande utilità.


Tuttavia, sarebbe opportuno mettersi tutti d’accordo, nel trovare “per il bene di tutti” una soluzione per l’apertura del ponte, anche perché questa è una battaglia dove alla fine non ci sarà nessun vincitore.


Sarebbe cosa buona e giusta provare a trovare un po’ di buon senso tra le parti, per mettere fine a 10 anni di lungaggine, e stabilire tutti insieme una data per l’apertura definitiva del Ponte di Calderà.)

Banner Splash.jpg