• Redazione

Politica: "Ora che Salvini è al governo non scrive e non parla più"


<L'Editoriale>


La lotta contro i migranti, gli slogan su facebook contro l’ex premier Conte, apertura delle attività subito diceva sempre, tutti quelli che erano gli obbiettivi da colpire fino a qualche mese fa, ora sono stati messi nel dimenticatoio, le solite strategie di chi prima si trovava dalla parte degli oppositori, entrato a fare parte della nuova maggioranza, e quindi del nuovo governo Draghi, tutto si è aggiustato e non se ne parla più.


Quando l’acqua arriva al proprio mulino, tutto va bene e nessuno più sbraita nelle piazze.

Prima si parlava di governo incapace, ora di cosa si dovrebbe parlare? Forse di quelle poltrone che facevano gola a tutti.

Ma qual è poi il senso di questa politica che in tempi di pandemia non riesce a dare risposte concrete a chi da oltre un anno è stato messo in ginocchio, pagando il prezzo più alto rispetto chi si trova con uno stipendio sicuro.


Oggi chi si è trovato a Palermo ad ascoltare la disperazione dei ristoratori, i quali continuano a subire decreti che penalizzano il loro settore.

Ci hanno tolto la nostra dignità ha detto durante il suo intervento il noto chef siciliano Natale Giunta.


Lokdawn mascherato senza soldi. Ci hanno tolto il lavoro e la dignità -ha affermato lo chef Giunta- siamo stati lasciati soli, vogliamo zone bianche con protocolli ben precisi per i nostri clienti, non possiamo rispondere quando ci chiedono per una cerimonia sempre .. boh, dobbiamo dare risposte certe.

Banner Splash.jpg