• Redazione

Piera Napoli, uccisa per gelosia dal marito: "mia moglie mandava messaggi a qualcuno"



Mia moglie mandava messaggi a qualcuno. Mi ha confermato che stava chattando con il suo amante. Avevo chiesto di lasciarlo e di tornare insieme. Mi ha risposto che non mi amava più che mi voleva lasciare. Ho preso un coltello che avevo portato dal lavoro e custodito nel pensile della cucina e ho colpito mia moglie mentre era seduta nel water". E’ stato interrogato a lungo dal pm Federica Paiola e dal capitano dei carabinieri Simone Calabrò, tutto adesso è stato messo a verbale. Salvatore Baglione, 37 anni, accusato di aver ucciso ieri a Palermo la moglie, mamma di tre figli, la cantante neomelodica Piera Napoli di appena 32 anni.

Banner Splash.jpg