top of page
  • Redazione

[Ora che gli assessori percepiranno 2 mila euro al mese, in piazza i pensionati sognano la politica]

<Nelle piazze, nei saloni da barba e nei bar non si parla d'altro: l'indennità dei politici di Palazzo Longano è l'argomento all'ordine del giorno. Addirittura, in piazza San Sebastiano, alcuni anziani pensionati dicono che vorrebbero fare gli amministratori al comune>



"La Nostra Inchiesta"


Dopo gli aumenti dell’indennità mensile degli amministratori locali del comune di Barcellona, una città con poco più di 40 mila abitanti, la somma incomincia a sortire un certo effetto tra i cittadini, molti dei quali si dicono pronti a mettersi in gioco alle prossime elezioni amministrative, in modo di poter aspirare ad un qualcosa di molto appetibile: magari provare a fare l’assessore comunale e guadagnare una bella sommetta che si aggira intorno le duemila euro al mese.


Poi, se si ha il giusto sostegno e un certo carisma, si potrebbe aspirare a fare il sindaco: qui la posta in gioco è ancora più alta: il primo cittadino arriverebbe a portarsi a casa quasi il doppio; infatti, l’indennità mensile si avvicinerebbe quasi a quattromila euro.


In città non si parla d’altro; dopo la notizia di qualche giorno fa, pubblicata da diverse testate giornalistiche, -anche di livello nazionale-, le quali hanno messo in grande risalto gli aumenti del sindaco e del suo vice, i sette assessori e il presidente del consiglio comunale di Barcellona, tutti percepiranno una paghetta mensile interessante, al punto di fare gola a molti cittadini che contribuiscono pagando le loro tasse comunali e che potrebbero provare ad avere un ritorno qualora decidessero di fare politica.


Addirittura questo pomeriggio, in piazza San Sebastiano, abbiamo beccato un gruppetto di persone anziane, alle quali abbiamo chiesto se fossero informate sugli aumenti dell'indennità degli amministratori di Palazzo Longano; scherzando qualcuno ha risposto così: minchia! Veramenti? Si è veru "l'assissuri o u sindicu ora puru iò u ogghiu fari" !

In lingua italiana, uno degli anziani del gruppetto ha risposto così: azz! Veramente? "Se è vero, l'assessore o il sindaco ora pure io lo voglio fare".

Oggi per tutti sarebbe un’esperienza unica da non sottovalutare.


Intanto la minoranza del consiglio comunale non ammette questa situazione e

otto consiglieri comunali hanno presentato una mozione, con la quale chiedono di revocare la determina n. 787 del 23.12.2022, che prevede gli aumenti dell'indennità agli amministratori di Palazzo Longano.


Banner Splash.jpg
bottom of page