• Redazione

Barcellona: "non era autorizzato". Arrestato sorvegliato speciale, sorpreso in casa della compagna


Arrestato dai poliziotti del Commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto, in flagranza di reato, ventiseienne milazzese. L’uomo, sottoposto al regime di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Merì, è stato sorpreso in casa della compagna a Barcellona P.G., privo della prescritta autorizzazione. Già arrestato nel 2019 per aver violato le prescrizioni impostegli, il ventiseienne, con precedenti per furto, danneggiamento seguito da incendio, minacce, ricettazione, atti persecutori, guida senza patente, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di rito direttissimo che si terrà nella giornata odierna.

Banner Splash.jpg