• Redazione

Nasce una nuova sezione dell’Anpi a Raccuja




(ATTUALITA')



Nascerà di domenica, e sarà domenica prossima 28 novembre, la nuova sezione dell’Anpi di Raccuja. Nascerà ufficialmente, nella sede della Casa del Lavoratore, alle ore 16. Saranno presenti i responsabili provinciali dell’Associazione dei partigiani e, ovviamente, la riunione sarà aperta a tutti i cittadini (sempre nel rispetto delle regole anti-covid).


L’inaugurazione della nuova sezione avviene al termine di una appassionante campagna di tesseramento, avviata il 13 ottobre scorso con una riunione tenutasi sempre alla Casa del Lavoratore, in cui i partecipanti hanno espresso il forte desiderio di rafforzare il presidio antifascista anche in sede locale. Quella giornata non fu scelta a caso, perché il 13 ottobre del 1957 a Raccuja cambiò la storia con la conquista dell’amministrazione comunale da parte delle forze democratiche. Si veniva da una stagione lunga di lotte nelle campagne, che era riuscita a modificare i rapporti di forza con gli agrari del tempo. Nel corso di quelle lotte, di resistenza a un fascismo di fatto che tardava a estinguersi, si era forgiata una nuova classe dirigente, e questa dimostrò tutte le sue capacità organizzative nel campo sociale e del lavoro. Sulla base di questa tradizione, coltivata anche nei difficili anni più recenti, nasce la nuova sezione dell’Anpi.


Nel corso dell’inaugurazione di domenica 28 si saprà anche a chi sarà intitolata la nuova sezione: a Raccuja c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Nella stessa occasione la sezione eleggerà l’organismo dirigente e i delegati al congresso provinciale dell’Anpi, previsto a Messina per sabato 4 dicembre.

Banner Splash.jpg