• Redazione

Milazzo. >Illuminazione natalizia, avviso del Comune per ottenere donazioni dai privati<








ATTUALITA')


Pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente un avviso pubblico finalizzato a conoscere la disponibilità, da parte di persone fisiche o giuridiche, ad effettuare erogazioni liberali per l’installazione di luminarie e addobbi nel periodo natalizio, al fine di abbellire il centro cittadino e le vie del centro storico e renderlo maggiormente attrattivo sia dal punto di vista turistico che commerciale e, conseguentemente, consentire alle attività commerciali un incremento di presenze e di potenziali clienti utili ad una ripresa dell’economia cittadina.

Tale avviso scaturisce dal Regolamento comunale per la gestione dei contratti di sponsorizzazione e delle erogazioni libere a favore del Comune di Milazzo, approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n.72 del 27/07/2017.

Le proposte di erogazione liberale devono essere redatte utilizzando i modelli “A” o “B” allegati al presente comunicato, debitamente sottoscritte, corredate da fotocopia del documento di identità e pervenire entro e non oltre giorni 7 (sette) dalla pubblicazione dell’Avviso all'albo on line.

Le proposte dovranno essere trasmesse tramite posta elettronica agli indirizzi: protocollogenerale@pec.comune.milazzo.me.it oppure

protocollogenerale@comune.milazzo.me.it

La validità della trasmissione e ricezione della proposta saranno attestate dalla ricevuta di accettazione o dalla ricevuta di avvenuta consegna.

Il soggetto si impegna a versare al Comune in unica soluzione la contribuzione offerta, a mezzo bonifico sul c/c intestato a Comune di Milazzo, Tesoreria Comunale acceso presso il Banco Popolare Siciliano S.C. – Filiale di Milazzo, IBAN IT06G0503482290000000001177, oppure mediante versamento c/c postale n° 14064984 intestato a Comune di Milazzo, servizio Tesoreria Comunale, con seguente causale “Erogazioni liberali in denaro (donazioni) per la realizzazione del Servizio di illuminazione artistica Natale 2021”entro 10 (dieci) giorni dalla accettazione dell’Amministrazione mediante deliberazione di G.M.

A fronte della erogazione liberale, non corrisponde alcun corrispettivo, interesse o prestazione da parte del Comune.

Banner Splash.jpg