• Redazione

Messina, si è concluso il XVIII corso ATP (Autoprotezione Ambiente Acquatico) dei Vigili del fuoco

Si è concluso il 14 febbraio scorso il XVIII Corso ATP (Autoprotezione in Ambiente Acquatico) organizzato dal comando provinciale di via Salandra, a cui hanno partecipato 8 discenti.

Nel corso della settimana di formazione, gli allievi hanno appreso le tecniche di autoprotezione con l'ausilio dell'idrocostume a tenuta stagna e le diverse attività di soccorso in scenari incidentali in ambienti acquatici.

Dopo la prima giornata di lezioni, svolta nell’aula didattica del comando, gli operatori hanno effettuato altre prove in piscina e, nelle giornate a seguire, in ambiente marino presso il Distaccamento Porto della città dello stretto dove hanno appreso le tecniche di soccorso e recupero pericolante e autoprotezione.

La finalità del corso è stata quella di consentire ai vigili del fuoco di autogestirsi in interventi con presenza di rischio acquatico.

I corsisti sono stati esaminati da una commissione interna, presieduta dal comandante Dott. Ing. Biffarella, con esito positivo.



Banner Splash.jpg