• Redazione

Lo Sport di periferia (anni 70/80) >Quando a Piazza Delle Ancore si giocava a calcio<



(Lo Sport di periferia)



>La foto ci riporta indietro di quasi 45 anni, durante il pre-partita al campo di Calderà, quando dopo una settimana intensa di impegni, la domenica per quei giovani era il giorno speciale per divertirsi giocando a calcio nei campetti di periferia, in terra battuta, spesso senza spogliatoi, e, ovviamente, senza docce.


Erano altri tempi per usufruire di un po’ di svago, dopo una settimana trascorsa la mattina a scuola e il pomeriggio a lavoro.

Stiamo raccontando la storia dei ragazzi che abitavano nel quartiere delle case popolari di Via Del Mare, le case posizionate a ridosso della Via Matteo Bellinvia, a pochi metri dalla vecchia stazione FS, dove la sera, “solo la sera” ci si divertiva tra amici giocando a nascondino nei giardini di agrumeti che si trovavano adiacente al quartiere popolare. Si giocava anche a calcio in un campetto “fai da te” dove ogni pallonata spesso era destinata ai muri degli edifici, nei vetri e nelle tapparelle delle case abitate.


Per poter vedere un campo di calcio degno di tal nome bisognava spostarsi in (campo neutro), quando d’estate si organizzavano i vari tornei estivi, dove i ragazzi del quartiere spesso partecipavano con la loro squadra senza un obbiettivo ben preciso.


Poco importava la classifica, l'importante per loro partecipare e divertirsi: l’Oratorio Salesiano era il Top. Una meta desiderata da tutti. Infatti, puntualmente ci si iscriveva al torneo estivo con l’occhio di riguardo di Franco Donnina, -raccontano- egli era il referente del quartiere per il “mitico” Don Palacino, il suo intervento serviva per facilitare l’iscrizione per la partecipazione al torneo organizzato dall’Oratorio Don Bosco; una sorta di raccomandazione.


Per scoprire i 18 volti dei ragazzi nella foto, con l’uomo a sinistra in vestito, vi lasciamo all'immaginazione e alla vostra fantasia. Provate voi a scoprire i nomi della gioventù degli anni 70/80.<

Banner Splash.jpg