• Redazione

>La Protezione Civile di Barcellona verifica il funzionamento delle bocche antincendio in città<


Verifiche della Protezione Civile Club Radio CB di Barcellona P.G.

(Attualità)



>La pubblica assistenza "Club Radio C.B." nei giorni scorsi ha provveduto alla mappatura e verifica di tutti gli idranti presenti sul territorio comunale<


Nel corso degli anni si è notato come per cause diverse, atti vandalici o semplice usura, alcune bocche antincendio non possono essere utilizzate per sostenere gli sforzi dei vigili del fuoco, del corpo forestale dei volontari stessi. Ciò purtroppo si nota solo quando l'incendio è scoppiato e si ha la necessità di reperire acqua per il rifornimento delle varie autobotti.

Da questo è nata l'idea da parte dei volontari della protezione civile di agire in maniera preventiva ed effetturare un controllo del funzionamento di tutta la rete antincendio comunale, supportati dall'aiuto dei ragazzi del Servizio Civile.


Gli idranti censiti sono stati ventisei e per ognuno di essi sono stati rilevati i valori di pressione e le coordinate geografiche che, riportati su mappa e condivise con gli uffici comunali, VVF e CRFS, si rileveranno di notevole importanza in caso di eventuali emergenze sul territorio.

(l'attività si è limitata in questa prima fase agli idranti a colonna, escludendo quelli sottosuolo).

Anche quest'anno l'associazione "Club Radio C.B." è pronta a fornire il proprio supporto in caso di eventuali incendi con oltre trenta persone formate ed addestrate e quattro mezzi (due pickup e due camion). 


Il personale è reperibile H24 e collabora con il Dipartimento Regionale della Protezione Civile nelle attività della "Campagna AIB 2021" con soccorso, pattugliamento e monitoraggio delle aree a rischio.

Banner Splash.jpg