• Redazione

La pioggia mette in apprensione alcuni sindaci del messinese. Firmano ordinanze e chiudono le scuole



(ATTUALITA')


Le previsioni meteo avverse mettono in apprensione alcuni sindaci del comprensorio barcellonese, costretti con proprie ordinanze a chiudere le scuole di ogni ordine e grado


>E' bastata una segnalazione della Protezione Civile Regionale per allertare alcuni sindaci del messinese per emanare (solo a scopo precauzionale) delle ordinanze in modo di chiudere tutte le scuole. Una decisione lampo presa quasi in modo unanime ieri in tarda serata, quando “a catena” molti sindaci della costa tirrenica, in fretta e furia hanno deciso di fare delle ordinanze necessarie per chiudere oggi le scuole di ogni ordine e grado. Milazzo prima e Barcellona dopo hanno fatto quasi da traino per i sindaci di altri comuni: Terme Vigliatore, Furnari, San Filippo del Mela e tanti altri amministratori hanno deciso di chiudere le scuole.


Se da un lato con la chiusura si vuole tutelare l’incolumità pubblica, dall’altro si rallenta il programma delle lezioni scolastiche in classe.

Anche sui social ci sono stati pareri discordanti. Infatti, tra chi si è detto favorevole alla chiusura, c'è chi invece è del tutto contrario a tale decisione tutte le volte che si presenta l'allerta meteo.


Se poi si aggiugono i giorni di scuola persi a causa della pandemia del covid 19 gli studenti a scuola rischiano di entrare davvero poche volte, (come accadde lo scorso anno). Vale la pena ricordare che l'anno scolastico è appena iniziato<

Banner Splash.jpg