• Redazione

La consigliera Torre invita i colleghi e la giunta ad un gesto di altruismo a supporto dell'Ucraina



Attualità


[Mozione della consiegliera comunale Ilenia Torre finalizzata all’istituzione di un capitolo di bilancio in cui far confluire i gettoni di presenza dei Consiglieri comunali e una quota delle indennità di Sindaco e Assessori al fine di supportare, con azioni concrete, il popolo ucraino]

#La politica del fare

Ritengo doveroso che i rappresentanti delle Istituzioni contribuiscano, oltre che con significative azioni simboliche, anche con interventi concreti a supportare la popolazione ucraina, vittima di un dramma che ci riporta indietro nel tempo ad epoche che mai avremmo pensato di dover rivivere. È per tale motivo che ho inoltrato in data odierna al Presidente del Consiglio e al Sindaco una mozione, da inserire all’ordine del giorno della prossima seduta di Consiglio comunale, con la quale propongo di donare i gettoni di presenza maturati nel primo trimestre del 2022 dai Consiglieri comunali e una quota delle indennità di Sindaco, Assessori e Presidente del Consiglio facendo confluire le somme in un apposito capitolo di bilancio.


Il ricavato potrà essere successivamente rendicontato alla Città e devoluto ad una tra le innumerevoli Associazioni che hanno predisposto un conto corrente per l’emergenza ucraina. Sarebbe un gesto importante e concreto di vicinanza e solidarietà a chi sta vivendo sulla propria pelle un dramma così grande. Auspico che la proposta possa essere accolta sia dai colleghi Consiglieri, che dall’Amministrazione comunale”.

Banner Splash.jpg