• Redazione

La chiesa di Sant'Andrea è graziosa. "La nuova piazzetta con il suo verde è stata abbandonata"


Era stata messa a nuovo meno di un anno fa con tanto verde, la nuova piazzetta della chiesa di Sant'Andrea, frequentanta da molti suoi fedeli, il verde non viene manutenzionato e i giovani trovano modo per gettare bottiglie e lattine distruggendo l'ambiente

Sembrava troppo bella a prima vista, bella da incantare tutti.

La nuova piazzetta da meno di un anno rifatta, ampliata e resa accessibile a chiunque volesse trascorrere un po’ di tempo libero per godersi qualche ora di svago, proprio in quell’angolo di verde, con l’impresa che fino a pochi mesi fa aveva eseguito tutti i lavori per consegnarla dopo che era stata messa a nuovo a distanza di pochi mesi al comune .

Tutto fatto egregiamente, se si tiene conto della somma ottenuta dalla precedente amministrazione, stanziata per eseguire quei lavori con poco più di 100 mila euro per il rifacimento della nuova piazza antistante la chiesa di Sant’Andrea.

Su come sono stati progettati ed eseguiti i lavori possiamo benissimo affermare che tutto è stato realizzato in poco tempo, e anche bene. L’unica “solita pecca” è quella che troppo presto quei luoghi, “tanto belli” sono stati lasciati abbandonati. Un’altra nota dolente è quella che gli indisciplinati che la frequentano (oltretutto) gettano le lattine e le bottiglie nelle aiuole, mentre i cestini -a onor del vero- si trovano vuoti in ogni angolo.

Sarebbe opportuno installare delle video camere per punire gli sporchi incivili.


Banner Splash.jpg