• Redazione

L'On. Villarosa chiede notizie su ospedale di Milazzo e non di Barcellona, la nota del Dott. Calabrò



(Attualità)


>Da sempre segue attentamente le dinamiche del Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto, è il Dott. Paolo Calabrò, medico sindacalista di Uil Fpl area medica, autore di lunghe battaglie a difesa del nosocomio barcellonese, colui che stavolta ha voluto evidenziare come la politica spesso continua a sorvolare sulla triste condizione dell'unico ospedale cittadino.<

(Dott. Paolo Calabrò, Uil Fpl area medica)

(Leggo di un impegno, improvviso

ma gradito, anche se postumo, dell'onorevole Villarosa per gli ospedali di Barcellona e Milazzo. È andato a chiedere notizie sulle deficienze esistenti parlando con il direttore generale prima e con il direttore sanitario di Milazzo. Non mi risulta che abbia parlato anche con il direttore sanitario dell'ospedale di Barcellona.

Ovviamente le notizie non possono essere che di parte. È come quando un tizio va a fare visita il padrone di casa lo fa accomodare nel salotto buono e certamente non lo porta negli ambienti meno presentabili. Anche nel fornire le cause di una certa situazione gli verrà detto ciò che fa comodo. Per questo inviterei l'on. Villarosa, senza alcuna polemica ma con spirito costruttivo, di ascoltare non solo le fonti "governative", chiamiamole così, ma anche l'altra campana, organizzazione sindacale o partito politico( se esistente), che in tutti questi anni ha sollevato costantemente con dati di fatto e con competenza il problema sanità in provincia. Almeno per avere una conoscenza a 360 gradi e non solo parziale.)

Banner Splash.jpg