• Redazione

Incontro oggi al Parco Urbano Maggiore La Rosa su: Ospedale Cutroni Zodda quale futuro?


Incontro di oggi al Parco Comunale Maggiore La Rosa per parlare di sanità. "Ospedale Cutroni Zodda quale futuro"?

Mercoledì 15 luglio riaprono i reparti del Cutroni Zodda di Barcellona con la riconversione dei reparti dopo l’emergenza del Coronavirus.

Oggi il presidente del comitato Avv. Enzo Correnti ha incontrato alcuni sindaci del comprensorio tirrenico per parlare proprio nei dettagli di quello che dovrebbe essere l’Ospedale di Barcellona in termini di servizi per l’utenza.

Erano presenti: il Presidente del Comitato a tutela de Cutroni Zodda Avv. Enzo Correnti, i Sindaci di Barcellona Roberto Materia, di Merì Filippo Bonansinga, di Terme Vigliatore Domenico Munafò e di Fondachelli Fantina Marco Pettinato.

(Nessuno degli Onorevoli locali presenti, tranne l’On. Domenico Scilipoti).

L’incontro molto cordiale, dedicato anche alla moglie dell’Avvocato Correnti scomparsa da alcuni mesi, si è reso necessario per parlare dell'utilità di un Ospedale che abbia quei servizi sempre attivi e garantiti a tutti gli abitanti del distretto socio-sanitario P28.

In sintesi, tutti i sindaci presenti, in modo unanime, hanno manifestato la necessità di avere una struttura ospedaliera efficiente che preveda per il Cutroni Zodda la realizzazione di un ospedale di base, con tutti i reparti collegati all’emergenza urgenza.

L’Avvocato Enzo Correnti ha riferito anche del cordiale incontro avuto giorni fa col direttore generale dell’Asp Paolo La Paglia, il quale, avrebbe manifestato la disponibilità di venire incontro a tutte le necessità del territorio.

(Placido Calvo)


Banner Splash.jpg