• Redazione

Il tribunale del riesame annulla ordinanza di custodia cautelare per Giuseppe Puliafito


Era stato accusato da tre pentiti: Alessio Alesci, Franco Munafò e Bernardo Mendolia di essere partecipe dell' associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti.

Giuseppe Puliafito, stava scontando la pena nella Casa Circondariale di Piazza Armerina in provincia di Enna. Oggi potrà tornare in libertà. L'uomo, è stato difeso dall'avvocato Pinuccio Calabrò

Banner Splash.jpg