• Redazione

il sindaco Calabrò: ricordatevi com'era un anno e mezzo fa la città, "pronta l'illuminazione a Led"



Attualità>


Il sindaco Pinuccio Calabrò vorrebbe trasformare la città, ma i soldi nelle casse del comune non ci sono. Oggi sulla sua pagina facebook sono tante le domande poste da alcuni cittadini


Tutti chiedono di asfaltare più strade in città, chi non lo vorrebbe? Le persone più anziane dicevano sempre “ tanti chietti nella giacca…. Tanti buttuni”, lo dicevano perché ad ogni spesa che si faceva c’era sempre un limite, dove oltre non si poteva andare.

Purtroppo di questi tempi chi non è esigente nel cercare il meglio, sicuramente la risposta è semplicissima tutti. Ecco qui casca l’asino, perché tutto nella vita non si può avere, ed il sindaco di Barcellona non potrà fare i miracoli, può solo provare a fare del suo meglio: riparando strade piene di buche, cambiare qualche lampadina nelle strade e soprattutto programmare meglio il futuro della città, per migliorarla dove sarà possibile farlo.

Le casse del comune di Barcellona oggi, sono “purtroppo” vuote, e fare interventi immediati non sarà semplice. Ciò non significa che non saranno fatti interventi, anzi:


il sindaco Calabrò risponde a coloro che sul suo profilo istituzionale domandano di sistemare le strade nelle periferie, egli con garbo risponde in linea di massima cosi:


Ricordatevi com’era la città qualche anno e mezzo fa


G.R. scrive

.....E tutto il resto della città dove lo mettiamo...... soprattutto periferia e zone limitrofe.

Il sindaco: risponde G. R. 15 chilometri di bitumatura in un anno e mezzo? Tutte le strade erano o no dissestate ? Lei pensa che si possa fare tutto in una volta? Stiamo programmando la bitumatura (soldi permettendo) del maggior numero di strade, ovviamente si parte dal centro. Altri chilometri di manutenzione sono previsti nel prossimo mese.

Mai fatto questo lavoro negli ultimi 20 anni. O no? Mi dimostri il contrario, noi abbiamo questi dati.

Il tutto con ente in predissesto e piano di riequilibrio di 15 anni, cioè senza soldi dal 2018.

Lei pensa che interventi per decine di milioni di euro (che ovviamente l' ente in predissesto non possiede) si possano fare in poco tempo. Occorrono anni come spiegato in campagna elettorale da tutti i candidati. Ma lei non può non saperlo.

P.s. fra un mese parte l' illuminazione nuova in tutta la città (led).


Un signore poi si inserisce nella chat e scrive al sindaco: perché rispondere, tanto qualsiasi cosa si fa per migliorare non va mai bene, c’è sempre quella parte che guarda l’altra faccia della medaglia non andrà mai niente bene… qualcuno ha detto grazie??? Grazie sig. Sindaco.

Banner Splash.jpg