• Redazione

[Il si per le processioni del Venerdì Santo a Barcellona e la commozione di Andrea Scarpaci]


(Andrea Scarpaci del gruppo dei Visillanti)

Attualità


[Sul suo viso si vede tutta la commozione, dopo la notizia per la processione delle varette. Andrea Scarpaci è felicissimo dopo aver saputo che le processioni delle varette del Venerdì Santo dopo due anni si faranno]


Lo abbiamo raggiunto di presenza in un luogo di Barcellona e lo abbiamo intervistato a lungo in diretta FCK sulla nostra pagina, era ancora commosso ma soddisfatto, in quanto finalmente qualcosa di positivo si intravede, dopo gli ultimi due anni di pandemia che ha fermato quella che per lui è sempre stata la sua grande passione, "cantare la visilla" nel giorno dell'uscita delle varette durante la processione, dove gruppi di amici si riuniscono per le prove del canto della visilla da esibire durante tutto il percorso per le vie cittadine il giorno di ogni Venerdì Santo.

(Ringrazio tutti per questa grande opportunità che viene concessa - dice Andrea - il sindaco Pinuccio Calabrò, l’On. Antonio Catalfamo, i quali, hanno scritto al Prefetto Cosima Di Stani e al nostro Arcivescovo Giovannni Accolla e tutti i parroci di Barcellona per la ripresa della storica processione delle varette del venerdì Santo a Barcellona. Ripeto - continua - Andrea Scarpaci, sono felicissimo per i barcellonesi, e per mia mamma in particolare, quel giorno la farò sedere su una sedia, e vedendo passare la processione le renderò la vità più bella).

Banner Splash.jpg