• Redazione

Il Coronavirus non ferma i lavori della costruzione del ponte di Calderà



#RestaAcasaBarcellona365Notizie


Continuano i lavori per la costruzione del nuovo ponte di Calderà, con la ditta Ricciardello impegnata a consegnare l’opera “tranne intoppi” per la prossima estate.

Ricordiamo che i lavori sono stati avviati a gennaio e dovrebbero essere terminati in 250 giorni lavorativi.

La costruzione dell’opera sta penalizzando i residenti, i più disagiati sono quelli che abitano a ridosso del cantiere ed esattamente quelli della Via Del Mare che per poter accedere alle loro case dovranno lasciare i mezzi nella Via Spinesante arrivando da senso unico di marcia, anche se l'accesso ai soli residenti potrebbe essere consentito.

Un’altra nota positiva è stata quella che il governo centrale ha dato l’ok alla prosecuzione dei lavori per tutti i cantieri impegnati su scala nazionale alla costruzione delle opere importanti del paese.

Se i tempi di consegna saranno rispettati il nuovo ponte di Calderà potrà essere ultimato nei giorni del mese di agosto oppure a settembre di quest’anno.

Banner Splash.jpg