• Redazione

Il Comune di Milazzo impegnato al Piano di utilizzo delle aree demaniali (PUDM)


Pool di professionisti locali a supporto degli uffici comunali per la rielaborazione del Pudm

L’Amministrazione comunale ha conferito incarico ad un pool di professionisti dello studio Ufo (Urban future organization) di Giammoro per supportare l'ufficio tecnico comunale alla redazione della rielaborazione del Piano di utilizzo delle aree demaniali (PUDM).

Già nella giornata di ieri sono concretamente iniziate le prime attività e con un drone si è proceduto a rilevare l'attuale linea di costa del lungomare di ponente e levante e delle aree limitrofe.

L’obiettivo è dunque giungere in tempi brevi alla redazione degli elaborati da sottoporre alla pre-valutazione da parte del competente ufficio regionale (DRA-UTA) e superare le numerose criticità già rilevate nel piano del 2018, previa valutazione della giunta municipale.

All’inizio di questa settimana sono scattati i dieci giorni per la presentazione delle osservazioni da parte dei soggetti portatori di interesse.

Banner Splash.jpg