• Redazione

Il Comune di Milazzo ha regolamentato la segnaletica lungo i cavalcavia sequestrati



Il comando della Polizia locale, a seguito del sequestro preventivo disposto dall’autorità giudiziaria dei cavalcavia insistenti sull’autostrada A20, Messina-Palermo, è intervenuto per regolamentare la segnaletica in quelli che riguardano il territorio milazzese che nello specifico sono: cavalcavia n. 7 strada comunale Bozzello; cavalcavia n. 8 strada vicinale Di Maio Imprò; cavalcavia n. 9, strada provinciale Olivarella e cavalcavia n.10 strada comunale Botteghelle. Pertanto, con decorrenza immediata è stata disposta:

  • l’istituzione del divieto di transito veicolare con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate, per l’intero tratto strada per i cavalcavia n. 8 strada vicinale Di Maio Imprò; cavalcavia n. 9, strada provinciale Olivarella e cavalcavia n.10 strada comunale Botteghelle.

  • l’istituzione del divieto di accesso veicolare con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate per l’intero tratto strada per il cavalcavia n. 7 strada comunale Bozzello

  • il restringimento della carreggiata e l’istituzione di una sola corsia di marcia nella parte centrale della carreggiata, con senso unico alternato regolato da impianto semaforico, per l’intero tratto stradale per i cavalcavia n. 8 strada vicinale Di Maio Imprò; cavalcavia n. 9, strada provinciale Olivarella e cavalcavia n.10 strada comunale Botteghelle.

  • il restringimento della carreggiata e l’istituzione di una sola corsia di marcia nella parte centrale della carreggiata, per l’intero tratto stradale per il cavalcavia n. 7 strada comunale Bozzello

  • l’istituzione del percorso alternativo per i veicoli con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate, lungo la via Madonna del Boschetto SP. 68, in entrata e uscita da Milazzo

  • l’installazione della segnaletica luminosa notturna e della segnaletica di preavviso nei tratti stradali interessati ai restringimenti di carreggiata.

Banner Splash.jpg