• Redazione

Il "Bailey" tra qualche giorno potrebbe essere chiuso al transito dal Sindaco Metropolitano De Luca



(ATTUALITA')


Se tra qualche giorno De Luca avrà informazioni non rassicuranti dal Genio Civile, quel ponte, purtroppo, verrà chiuso. Lo ha già ribadito ieri durante la conferenza stampa in aula consiliare a Barcellona.


Evidentemente non lo ha fatto prima perché il nuovo ponte non era ancora pronto.

De Luca lo ha detto chiaramente, “la passerella” era una struttura provvisoria, autorizzata solo per due anni, mentre gli anni trascorsi sono ad oggi quasi dieci; precisamente da quando era presidente della Provincia Regionale di Messina Nanni Ricevuto.


Un cronistoria un po’ lungo se dovessimo raccontare tutti i vari passaggi, di un iter quasi sempre incerto, sin dal primo giorno. Ricordiamo che il ponte provvisorio nacque qualche anno dopo l'alluvione del 2011, per consentire, (per un periodo molto breve), di fare transitare i veicoli da e per Calderà, in un contesto emergenziale regolato da due semafori.

Tuttavia, nessuno avrebbe mai pensato che quella struttura dovesse rimanere lì per quasi dieci anni; una realtà del tutto inimmaginabile.


Ora i cittadini vogliono certezze sulla viabilità di quella zona, poco importa chi lo farà tra De Luca e Calabrò, l'unico obbiettivo per loro è quello di poter transitare sul nuovo ponte, per il bene e per la buona pace di tutti.

Banner Splash.jpg