• Redazione

Encomiabile il comportamento dei barcellonesi sulle restrizioni al Covid-19


#RestaAcasaBarcellona365Notizie



I cittadini di Barcellona meriterebbero di essere premiati per il loro comportamento da quando è iniziata la pandemia del coronavirus. Nessuno ha fatto registrare comportamenti che vanno oltre le righe sui decreti del governo che impongono determinati comportamenti. Anche lo striscione #iorestoacasa esposto in un balcone di una abitazione della città ha fatto la sua parte. Le persone fino a oggi stanno rispettando le regole, anche i commercianti quelli che sono autorizzati a rimanere con i negozi aperti non hanno trasgredito con gli orari di chiusura fissata alle ore 18.

Obbiettivamente va detto che in Sicilia non ci sono stati eccessivi casi di Covid-19, mentre a Barcellona, a parte quei pochissimi casi di contagi che conosciamo tutti, la situazione è stata tutto sommato tranquilla, sempre monitorata e sotto controllo, grazie anche al comportamento di tutti i barcellonesi che si sono dimostrati attenti e responsabili. Bisogna sottolineare che non ci sono stati interventi delle forze dell'ordine tranne in qualche caso sporadico.

L’Ospedale Covid Hospital Cutroni Zodda ha ospitato persone di altre città, mentre la notizia che per tutti è di grande conforto è quella che non si sono registrati decessi causati dal virus. Ancora alcuni giorni di allerta e dopo potrebbe arrivare un po’ di libertà per tutti.


Banner Splash.jpg