• Redazione

Eccolo, quasi pronto. >Manca il guard-rail di protezione pedoni, collaudo e la cerimonia di apertura



(ATTUALITA')


>L'impresa sta concludendo i lavori del nuovo ponte sulla zona balneare di Calderà, nel comune di Barcellona Pozzo di Gotto. Anche la zona dei parcheggi dove era stato allestito il cantiere edilizio è stata liberata, rimane da ultimare dopo l’avvenuta realizzazione della segnaletica stradale, il marciapiede ai margini delle due carreggiate, poi ci dovrebbe essere il collaudo; mentre ancora non si conosce il giorno della cerimonia di apertura che dovrebbe avvenire tra non molto.<


L’opera adesso è quasi pronta, bisogna attendere solo un po’ di tempo per l’installazione del guard-rail per i pedoni. Si tratterebbe di un paio di metri di protezione sul marciapiede poi tutto dovrebbe essere pronto per il collaudo, naturalmente salvo complicazioni dell’ultimo momento.

Ora bisogna in ogni caso fare gli dovuti scongiuri che non si ripresentino complicazioni, in modo che si rientri nei 10 anni da quando l’alluvione distrusse il vecchio ma sempre (prezioso) ponte di Calderà che mise in ginocchio l’intera zona dopo il crollo avvenuto nel 2011.

Finalmente oggi si può quasi essere felici e contenti per la conclusione della nuova struttura, realizzata dalla Ricciardello Costruzioni S.P.A.

Ricordiamo che la larghezza dell'impalcato è pari a 14,60 m, di cui la parte carrabile è composta da 2 carreggiate di 5,00 m cadauna, separate da uno spartitraffico protetto della larghezza di 1,60 m; alle estremità sono posti due marciapiedi della larghezza di 1,50 m, comprensiva dello spazio per l’alloggiamento dei sicurvia e dei parapetti.

Banner Splash.jpg