• Redazione

Eccolo, ora è tornato da Presidente


Angelo Paride Pino con 18 voti a favore e sei schede bianche, è il presidente del consiglio comunale di Barcellona. L'elezione è avvenuta durante la prima seduta del nuovo consiglio comunale di ieri sera, il suo vice sarà Carmelo Giunta votato con 17 voti a favore 5 schede bianche e due nulle. La seduta è stata preseduta dal consigliere più eletto nell'ultima tornata elettorale, l'On. Tommaso Calderone. Anche i 24 consiglieri comunali hanno prestato il giuramento.

Si dice che nella vita a volte tornano, e lui è proprio tornato a fare quello che aveva intrapreso otto anni fa.

Infatti, da domani riparte da dove aveva iniziato, dalla presidenza del consiglio comunale di Palazzo Longano, una legislatura interrotta dopo la mozione di sfiducia presentata al Sindaco di allora Maria Teresa Collica, quando dopo appena 33 mesi di amministrazione di centrosinistra finirono tutti a casa. Subito dopo ci furono le elezioni che portarono alla vittoria finale il Sindaco Roberto Materia, il quale nominò nelle proprie fila della sua giunta, Angelo Paride Pino Assessore.

Oggi per lui inizia l’esperienza che lo ha visto presente nell’aula consiliare per poco più di mezza legislatura, un ruolo importante quello di presidente del consiglio, ma forse meno impegnativo rispetto a quello di Assessore che lui sapeva svolgere abbastanza bene.

Ricordiamo che nelle ultime elezioni, è stato candidato ancora una volta con Forza Italia, ed è stato il terzo degli eletti con oltre 600 preferenze, dopo la nipote Angelita Pino che lo ha superato di pochi voti, ex assesore anche lei della giunta Materia.

Da domani Angelo Paride Pino torna in quel Municipio da ex assessore e da Presidente del consiglio, a capo delle 24 poltrone riservate ai consiglieri comunali, per supportare la nuova macchina comunale, guidata dal Sindaco Pinuccio Calabrò e la sua giunta con sette assessori, si spera per altri 5 anni.



Banner Splash.jpg