• Redazione

E' morto Luca Minato il 35enne di Falcone rimasto ustionato in casa per una fuga di gas


Le sue condizioni di salute erano apparse subito gravissime la sera del 30 giugno dopo che Luca Minato 35 anni era rimasto ustionato per una fuga di gas avvenuta nella sua casa in via Nazionale a Falcone.

L’uomo era stato trasferito d’urgenza in elisoccorso al Centro Grandi Ustionati di Palermo in prognosi riservata dove stamattina dopo cinque giorni di agonia è deceduto. I funerali si terranno domani pomeriggio alle 17 nella chiesa di San Giovanni a Falcone.


Banner Splash.jpg