• Redazione

Donati all'ASP di Messina dieci tablet per avvicinare i malati Covid-19 ai familiari


L’Asp Messina comunica che sono stati donati 10 tablet da parte di due associazioni operanti nella costa tirrenica che hanno ritenuto di voler agire nell’anonimato.

Non si arresta la macchina della solidarietà che registra un’altro gesto di straordinaria sensibilità, simbolo di speranza nel futuro e di vicinanza in favore dei degenti presenti nell’ASP di Messina affetti da covid-19. Stamane sono stati consegnati al dott. Mario Bellomo, dirigente delle Professioni Sanitarie degli Ospedali di Milazzo, Barcellona e Lipari, dieci tablet donati all'ASP di Messina da due associazioni operanti nell’area Tirrenica della Città Metropolitana di Messina, che hanno ritenuto di voler agire nell’anonimato. Il Direttore Generale dell’ASP di Messina, Paolo La Paglia, a tal proposito ha dichiarato: “ringrazio di cuore le associazioni che hanno effettuato la donazione. I dispositivi arricchiranno la dotazione di strumenti che, insieme alla professionalità del nostro personale, servirà a lenire il disagio dei soggetti costretti in ospedale, che non possono incontrare i propri affetti ma potranno comunque comunicare con loro."

Banner Splash.jpg