• Redazione

Ci sarebbe un'altro sospetto caso di coronavirus di un paziente dei nebrodi al Cutroni Zodda

Nel reparto di malattie infettive ci sarebbe un'altro paziente portato in ambulanaza da un paesino dei nebrodi. La persona sospettata di essere contagiata si troverebbe da qualche ora in reparto per essere controllata dallo staff medico di malattie infettive del Cutroni Zodda di Barcellona. Anche in quest'altro caso il condizionale è d'obbligo.


Notizia aggiornata alle ore 19,30

Dopo tutti gli analisi fatti al paziente sottoposto a tampone faringeo alla fine è risultato negativo.


Banner Splash.jpg