• Redazione

Troppo freddo, il riscaldamento non funziona? Il sindaco ordina la chiusura dei plessi delle scuole


ATTUALITA'


Il sindaco Calabrò ordina per due giorni la chiusura dei plessi delle scuole e dei servizi educatici per l’infanzia, perchè il riscaldamento ancora non funziona


Abbiamo appreso dal sito ufficiale del comune, da ordinanza n°41, che sono state chiuse per i giorni 10 e 11 dicembre 2021 le scuole, perché non sono stati ancora attivati gli impianti di riscaldamento. Nell’ordinanza del sindaco Pinuccio Calabrò si legge che nelle ultime settimane il territorio del comune di Barcellona Pozzo di Gotto ha registrato basse temperature talvolta anche inferiori alle medie di periodo comunque tipiche della stagione tardo autunnale/invernale e che le attuali condizioni e le previsioni metereologiche non forniscono indicazioni circa un eventuale loro significativo innalzamento delle temperature nel breve periodo.


Questo è quanto si legge nell’ordinanza, con la quale sono stati chiusi dei plessi delle scuole e dei servizi educativi per l’infanzia. Tale decisione è stata presa dopo delle segnalazioni dei genitori ai dirigenti scolastici che lamentavano questo disagio, dovuto al mancato funzionamento degli impianti di riscaldamento.

Nell'ordinanza si fa riferimento alla ventilazione e al ricambio d'aria durante l'orario delle lezioni, per prevenire alla diffusione epidemiologica del Covid-19.


Per effettuare i lavori di manutenzione agli impianti dei riscaldamenti nelle scuole pare che dai primi giorni di novembre l’amministrazione si sarebbe attivata per dare l’incarico ad una ditta, per effettuare tutti i lavori necessari alla manutenzione delle caldaie.

Quello che oggi appare strano, che a distanza di oltre un mese, alcuni plessi scolastici siano rimasti senza riscaldamento.

Sarebbe opportuno in futuro anticipare di qualche mese i lavori di manutenzione alle caldaie, non solo negli edifici scolastici, evitando così il ripetersi di questi episodi, non certamente molto comprensibili.

Banner Splash.jpg