• Redazione

>Buoni spesa e sostegno locazioni<. La Guardia di Finanza scopre gli "abusivi" a Messina e Provincia




La Guardia di Finanza scopre delle irregolarità nelle istanze di 260 richiedenti buoni spesa e sostegno locazioni, insieme ad atri sostegni economici a Messina e provincia con certificazioni prive di requisiti. 260 percettori sono stati segnalati alle Procure di Messina, Barcellona e Patti. Per altri 220 scatteranno le sanzioni amministrative. Avviata anche l’azione amministrativa per recuperare le somme erogate, inoltre dell’irregolarità sono stati avvertiti gli Enti erogatori per la decadenza dei benefici richiesti. Le somme erogate ammontano a trentasette mila euro.

Banner Splash.jpg