• Redazione

Barcellona, politica: c'eravamo tanto amati.. "adesso forse anche odiati"??

A cura di Placido Calvo


La politica va avanti a colpi di scena. Questo è quanto sarebbe emerso da alcune ore in città, dopo che altri due candidati avrebbero deciso di sciogliere la riserva, comunicando a tutti, (tranne noi la notizia). In ogni caso, vengono ringraziati cordialmente. Adesso questi altri due new entry, facenti parte della lista degli aspiranti sindaco, si aggiungono a quello già scelto con le primarie appena due giorni fa dai cittadini, si tratta del Dr Antonio Dario Mamì per il centro sinistra, mentre  da alcune ore sembra che abbiano sciolto ogni riserva l’avvocato Ilenia Torre figlia del sindacalista Carmelo e dell’avvocato Pinuccio Calabrò.

Questa decisione lascererebbe parecchi veleni, anche per come sarebbe finita la lunga trattativa per il bene del centrodestra; infatti, nonostante tutti i tentativi da Palermo di presentare un candidato sindaco condiviso, alla fine le due strade si sarebbero separate definitivamente per affrontare ognuno con la propria squadra la battaglia elettorale del prossimo 24 maggio, avendo entrambi diffuso la notizia contemporaneamente quasi “a reti unificate”.

Bene, da ora in avanti ci sono tutti i presupposti per assistere a dei bellissimi fuochi pirotecnici, anche perché si prevede una campagna elettorale scintillante tra amore e odio. Qvviamente, da parte nostra, un grosso in bocca a lupo a tutti.





Banner Splash.jpg