• Redazione

Barcellona: L'uomo di San Piero Patti potrebbe essere stato contagiato ad Assisi


Si registra, nel centro nebroideo, un nuovo caso di paziente affetto da Covid-19. Si tratta del secondo contagio riscontrato ufficialmente ieri dopo quello del 55enne risultato positivo al virus domenica scorsa. Anche questo secondo paziente, attualmente,  si trova ricoverato presso il nosocomio “ Cutroni Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto reparto Malattie Infettive e come il primo, non sarebbe in gravi condizioni di salute. L’uomo potrebbe avere contratto il Covid-19 durante un viaggio, fatto settimane fa,  ad Assisi in quanto, al rientro, avrebbe da subito manifestato sintomi influenzali  che lo avrebbero costretto a trascorrere la degenza presso la propria abitazione dalla quale non si è mosso sino al momento del ricovero in ospedale. l'uomo che risiede in San Piero Patti con la sorella, non avrebbe pertanto avuto alcun contatto diretto, in questo periodo, con l’altro soggetto affetto da Coronavirus e si escludono anche,  frequentazioni  con il resto della comunità sanpietrina. I controlli stanno procedendo adesso anche sullo stato di salute della sorella - unica convivente presente nella stessa residenza del nuovo contagiato – ricoverata anch’ella nello stesso ospedale in via precauzionale. Nessuna dichiarazione arriva ancora dall’Amministrazione comunale che si riserva di comunicare ulteriori notizie ed aggiornamenti. Certi, comunque, dell’attenzione posta dagli organi competenti  sulla situazione, si continua ad invitare la cittadinanza alla calma ed all’osservanza dei comportamenti e delle regole atte al contenimento dell’epidemia

Banner Splash.jpg