• Redazione

Barcellona, Covid-19 Bisogna continuare a rimanere a casa ed essere prudenti


Quella che noi tutti stiamo vivendo non è una situazione confortante, perché il Covid-19 continua a far sentire il suo effetto anche dalle nostre parti. In Sicilia fino a qualche settimana fa il contagio era ancora limitato, mentre ultimamente pare che stiano aumentando sensibilmente in alcune città il numero di persone contagiate. Questi sono giorni difficili, con l’avvicinarsi del picco dobbiamo stare più attenti ed essere ancora più prudenti nei nostri comportamenti quotidiani. Basti pensare che tra i contagiati dall’effetto devastante del Covid-19 ci sarebbero anche giovani tra 17 e 20 anni, oltre ai tanti anziani più esposti all’infezione del virus.

Il Cutroni Zodda negli ultimi giorni continua ad ospitare nei vari reparti del Covid Hospital persone contratte da Coronavirus, dove oltre ai ricoveri vengono esaminati continuamente tamponi provenienti da altre città, e non sempre i risultati dopo gli  analisi di laboratorio risultano negativi. Tuttavia, noi facciamo appello ai cittadini di continuare a rimanere in casa evitando così il  diffondersi del contagio. Ci rendiamo conto che il potrarsi della diffusione del virus sta improvvisamente complicando da un lato le abitudini giornalieri di ogni persona, dall'altro mettere a repentaglio la propria salute non conviene proprio a nessuno.

Allora meglio continuare ad avere pazienza e rimanere a casa.

Banner Splash.jpg