• Redazione

Barcellona: Covid-19 è tornato a casa il Governatore della Misericordia di San Piero Patti


Tra le tante notizie negative, quella appena giunta  rappresenta, invece, uno spiraglio di luce e di conforto per tutta la comunità sampietrina che, da giorni, vive in uno stato di comprensibile apprensione la situazione di emergenza legata alla diffusione del Covid -19 : Santino Mondello, il primo contagiato, è stato dimesso.

Risultato negativo al secondo tampone effettuato nuovamente presso il nosocomio di Barcellona,  nel quale era ricoverato dallo scorso sabato, Mondello  ha potuto, pertanto,  far rientro tra le mura della sua abitazione dove continuerà la degenza e la quarantena.

Raggiunto telefonicamente, Il Governatore della Misericordia Di San Piero Patti, con il suo peculiare approccio di uomo battagliero e positivo, ha così commentato il suo rientro a casa: le mie condizioni di salute sono buone e sono in netto miglioramento.  Il mio pensiero è rivolto alla mia comunità ed ai tantissimi  amici e conoscenti che, nel corso della mia degenza, non hanno fatto mancare, a me e alla mia famiglia,  attestati di solidarietà e di vicinanza. Ho ricevuto decine e decine di chiamate e messaggi che mi hanno incoraggiato e fatto sentire supportato in questa situazione. Ringrazio i confratelli delle tante Misericordie italiane che mi sono stati vicini in questi momenti delicati, segno del grande rispetto e della grande e sincera unione che ci caratterizza. Ai miei compaesani vorrei lanciare un messaggio di incoraggiamento  e di speranza: il virus si può debellare. Dovrò sottopormi , nei giorni a venire, ad ulteriori accertamenti ma sono fiducioso. I miei familiari, al momento, stanno bene e rassicuriamo tutti”.

Uniti ai tanti messaggi di solidarietà ed agli auguri di pronta guarigione giunti a Santino per il suo ritorno a casa e per il miglioramento delle sue condizioni di salute, riportiamo anche l’ulteriore notizia positiva circa il buono stato di salute registrato anche  dell’altro concittadino che si trova ancora  ricoverato presso l’ospedale di Barcellona

Banner Splash.jpg