• Redazione

[Apprezzato dai visitatori lo stand del comune di Milazzo alla Bit di Milano]


Attualità


>Incoraggianti riscontri alla Bit di Milano per Milazzo. Lo stand che è stato allestito dall’Area marina protetta e dal Comune viene particolarmente apprezzato dai visitatori dell’importante appuntamento fieristico apertosi ieri e che si concluderà domani<


Lo stand si trova nell’area che è occupata dal grande padiglione della “Sicilia”, regione che come sempre è protagonista della kermesse e che ieri ha registrato la visita del presidente Musumeci e dell’assessore Messina i quali poi hanno anche portato il loro saluto alla delegazione milazzese composta dal presidente dell’Amp, Giovanni Mangano, dall’esperto del Comune di Milazzo, Gaetano Nanì, dal presidente della Pro Loco, Pasquale Saltalamacchia che per l’occasione ha realizzato un opuscolo informativo sulla città. Nello stand presente anche il materiale fornito dagli operatori turistici cittadini i quali però non hanno partecipato alla manifestazione.

“Hanno perso sicuramente una opportunità importante – ha affermato Nanì – anche perché queste Borse sono importanti per valorizzare l’offerta di ciascuna realtà turistica: dall’albergo, al B&B, ma anche agli altri servizi. Numerose le richieste che abbiamo ricevuto: dal pernottamento, alle escursioni guidate, agli itinerari enogastronomici, ma anche il transfer da e per l'aeroporto di Catania.


C’è grande interesse per la Sicilia che lo scorso anno ha avuto un incremento di turisti del 45 per cento rispetto al 2020 (il 20 per cento delle altre regioni italiane) e già quest’anno, come ha detto anche il presidente Musumeci i dati dicono che per la Settimana Santa, la Sicilia risulta la regione più prenotata. Ecco perché è fondamentale che chi opera in questo settore creda in questi eventi concertando la partecipazione con le istituzioni che stanno dimostrando di esserci. La sinergia è invece fondamentale per avere quelle risposte che ci si attende dal punto di vista turistico e quindi economico”.

Anche il presidente Mangano è soddisfatto per le visite di centinaia di appassionati e curiosi che hanno voluto conoscere l'area di Milazzo e capire quali fossero i punti forza di un territorio così ricco dal punto di vista naturalistico.

“«Siamo orgogliosi di presentare alla Bit di Milano, il più importante appuntamento turistico italiano e internazionale quell’autentica meraviglia della natura che è Capo Milazzo - afferma il presidente del Consorzio di gestione dell'ente -. Vogliamo conquistare il nostro spazio in un segmento del turismo che oggi è fondamentale. I fondali di Capo Milazzo hanno tutte le caratteristiche biologiche per essere un unicum da offrire agli immersionisti. Ma anche Milazzo ha tutte le carte in regola per presentare una offerta appetibile.


Proprio per queste ragioni abbiamo deciso come l’Area marina protetta di condividere l'esperienza della Bit con il Comune di Milazzo e l'assessorato locale al Turismo.

La cooperazione tra enti sarà una strategia essenziale per le attività future di questa riserva marina. Un futuro fatto di protezione e ricerca scientifica”.

Banner Splash.jpg