• Redazione

Antenne 5G in città, Giuseppe Sottile: attendiamo risposta su tre (3) antenne con accesso agli atti


Ormai la protesta non si placa, anzi Giuseppe Sottile rincara la dose e con una nota di qualche ora fa scrive che esistono in città tre ripetitori 5G che -secondo il candidato sindaco- qualcosa non sarebbe andata per il verso giusto, cioè la procedura non avrebbe avuto un corretto iter. In sintesi la pratica non sarebbe passata “stranamente” dal SUAP.

In merito all’ordinanza sindacale n.58 emessa in data odierna, riguardante le antenne #5G, con la quale il sindaco ha sospeso la SCIA in seguito al parere negativo dell’ARPA, voglio specificare che tale ordinanza non riguarda le tre nuove antenne di #Militi, #Calderà e #Spinesante, bensì un’antenna già esistente trasformata in 5G, in zona Sant’Andrea.  Su tale antenna, essendo stata seguita la procedura corretta, tramite il #SUAP, tra i pareri richiesti l’ARPA ha dato parere negativo in ragione del superamento dei limiti previsti dal DPCM.  Le tre nuove antenne invece, hanno seguito - come già specificato - un iter “semplificato”, tramite l’inoltro direttamente all’Ufficio Tecnico, senza (stranamente) passare dal SUAP!  Per queste tre antenne attendiamo ancora di ottenere risposta alla diffida con richiesta di accesso agli atti sottoscritta da oltre 200 cittadini!


Banner Splash.jpg