• Redazione

[Anche il Comune di Barcellona ottiene un finanziamento per 12 minori stranieri non accompagnati]

<Il Comune di Barcellona ha ottenuto un finanziamento per accogliere 12 minori stranieri non accompagnati, importo € 224.078,40>

E' stato finanziato un progetto - si legge nella nota inviataci dal sindaco Pinuccio Calabrò - a favore di 12 minori stranieri (non accompagnati: “Casa di Ismail” (MSNA) , frutto di una co-progettazione fra il Comune e l’ente attuatore “Cooperativa Utopia”, è stato avviato il 15/09/2021.


I beneficiari sono accolti in un appartamento autorizzato al funzionamento dalla normativa regionale sito in Piazza Monsignor Celona.


L'accoglienza del progetto si pone l'obiettivo di accompagnare il minore nel suo percorso evolutivo di crescita e di consentire ai minori in accoglienza di avviare un percorso personale di inserimento e di riconquistare la propria autonomia superando barriere linguistiche e culturali .


Tutti i ragazzi hanno l’accesso ai corsi di insegnamento della lingua italiana attraverso l'iscrizione al CPIA e ulteriori corsi di alfabetizzazione interni organizzati direttamente dall'équipe.


Con Decreto Ministeriale n. 39123 del 21/10/2022 è stato concesso un finanziamento di ulteriori € 224.078,40 in modo da proseguire l’accoglienza fino al 15.6.2023 .

Banner Splash.jpg