• Redazione

Agguato a Messina: giovane ucciso ed uno gravemente ferito, c'è un sospettato.>Indagini a 360 gradi<


(CRONACA)

Colpi di arma da fuoco nel quartiere Camaro San Luigi a Messina. Un giovane ucciso ed uno gravemente ferito. Si seguono diverse piste per risalire all'autore della sparatoria, che potrebbe avere le ore contate. Ci sarebbe un complice

Messina - Alle 14,30 circa di oggi, i Carabinieri sono intervenuti nel quartiere Camaro San Luigi dove è stato rivenuto il corpo esanime di Giovanni Portogallo, 31 anni, già noto alle forze dell’ordine, attinto da alcuni colpi di arma da fuoco. Un secondo giovane 35enne, con ferite da arma da fuoco è stato trasportato, in codice rosso, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Piemonte di Messina, ove è tuttora sottoposto alle cure sanitarie.


I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina, coordinati dalla Procura della Repubblica, stanno svolgendo serrate indagini per individuare gli autori dell’evento criminoso escutendo a sommarie informazioni numerosissime persone senza escludere alcuna pista investigativa.

Banner Splash.jpg