• Redazione

34enne evade dai domiciliari: i Carabinieri lo arrestano al Pronto Socccorso del Fogliani di Milazzo


Il 29 giugno 2020, i Carabinieri della Stazione di Pace del Mela unitamente ai colleghi della Stazione di Spadafora hanno arrestato, in flagranza di reato, il 34enne Z.G., già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di evasione.

Nel corso di un servizio di controllo nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, i militari dell’Arma non hanno trovato l’uomo presso la sua abitazione, dove era in atto ristretto in regime di arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

Sono pertanto scattate immediate ricerche che hanno consentito ai Carabinieri di rintracciare il 34enne presso il pronto soccorso dell’ospedale “Fogliani” di Milazzo. Da accertamenti effettuati dai Carabinieri si è riscontrato che l’uomo si era allontanato senza alcuna autorizzazione dall’abitazione per recarsi in Spadafora (ME) dalla compagna e, per giustificare l’assenza, si era successivamente presentato presso il nosocomio dichiarando falsamente ai sanitari un malessere, tuttavia non riscontrato dalle visite mediche. Il 34enne Z.G. è stato arrestato in quanto ritenuto responsabile del reato di evasione.

Ultimate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che nella giornata di ieri ha convalidato l’arresto dei Carabinieri applicando a suo carico la misura degli arresti domiciliari.







Banner Splash.jpg