• Redazione

25enne dai domiciliari al carcere. Controllato dai Carabinieri su Facebook


#RestaAcasaBarcellona365Notizie


I Carabinieri hanno verificato che il giovane, attraverso il proprio account Facebook, intratteneva abitualmente conversazioni con altre persone violando così le prescrizioni imposte dalla misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto. In particolare, i militari dell’Arma verificando l’account del giovane hanno accertato anche una reiterata pubblicazione di post attraverso i quali il 25enne, denigrava il funzionamento della Giustizia, la Magistratura ed in particolare sulla Procura di Patti. Pertanto, su disposizione del Tribunale di Patti, il 25enne P.S. è stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Banner Splash.jpg